Octoberfest, October Fest oppure Oktoberfest. Come si scrive correttamente?

Come si scrive Oktoberfest?

Octoberfest, October Fest, Oktober Fest ma come si scrive esattamente?

Tutti sanno che si tratta della festa della birra più famosa al mondo, in molti sanno che si svolge a Monaco, i più hanno idea che a questa festa ci si diverte, ma quando si tratta di scriverlo, iniziano i dubbi… esattamente come si scrive Oktoberfest?
Banale? Non proprio. Pare infatti che in molti inglesizzino il termine in october fest. Niente di male, e la cosa a rigor di logica ha pure un senso. La festa di ottobre si potrebbe benissimo chiamare October Fest all’inglese o anche Octoberfest tutto attaccato. C’è però da dire che l’ Oktoberfest (attenzione: si scrive proprio così…) non è solo la festa della birra ma è anche la festa della Baviera. Nel periodo dell’ Oktoberfest, infatti, gli abitanti di Monaco si vestono in abiti tradizionali sia per recarsi a Theresienwiese, sia per recarsi al lavoro durante la settimana oppure alla Messa la domenica. Il paragone non sconvolga: i bavaresi sono ferventi cattolici così come sono ferventi bevitori di birra!

Altro modo (sbagliato) usato per indicare l’Oktoberfest di Monaco è Oktober Fest, scritto con due parole staccate. Anche qui la logica non sfugge: il riferimento è di nuovo la festa di ottobre Oktober Fest… ma in lingua tedesca la parola è unica e scritta con la lettera maiuscola…quindi: Oktoberfest (ricordatelo).

October fest, octoberfest, Oktober Fest, Oktoberfest (struttura corretta) o anche Oktoberfest Monaco, Oktoberfest di Monaco di Baviera… tutte parole che hanno a che fare con il mese di ottobre però… attenzione: c’è un però! la festa inizia a settembre!

Il motivo è storico e meteorologico. La prima Oktoberfest, venne organizzata ad ottobre per festeggiare le nozze del principe Ludwig I di Baviera con Teresa di Sassonia e si pensava (ingenuamente) che la cosa finisse lì.
Invece la festa (che all’inizio era una corsa di cavalli con qualche mescita di birra) venne ripetuta anche negli anni a seguire (e siamo ad oltre 200) . Con il tempo la festa ha perso le corse a favore della birra: il vecchio tendone Hippodrom prima, adesso il tendone Marstall quasi identico negli allestimenti, ne mantengono il ricordo.

Con l’aumento della popolarità dell’Oktoberfest si è deciso di anticiparla a settembre, in modo da avere un clima più mite e meno piovoso. Non di rado, infatti, si hanno belle giornate di sole durante l’Oktoberfest e i tedeschi ne approfittano per bere ai tavolini esterni, piuttosto che all’interno dei tendoni.

Infine una curiosità: gli abitanti di Monaco non la chiamano Oktoberfest! Per loro la festa di Ottobre è semplicemente Wiesn, che in dialetto bavarese significa “prato”, il prato dove si sono sposati Ludwig e Teresa.

I migliori hotel da prenotare

Non solo Oktoberfest: cosa fare a Monaco

Dovresti leggere anche

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.