PRENOTA
UN HOTEL
PRENOTA
UN'ATTIVITÀ

Kufflers Weinzelt la magnifica tenda del vino

Un bicchiere di vino ... all’ Oktoberfest

Credits: weinzelt.com

Niente birra chiara, ma birra di frumento (fino alle 21:00) e un’ampia selezione di vini. Un tendone popolare per gli amanti dei festeggiamenti fino a tarda ora. Se non riesci ad entrare, potrai comunque stare alla barra riscaldata davanti alla tenda.

Cos'ha di speciale: vino, prosecco e festeggiamenti fino all'una di notte

All’Oktoberfest, non c’è soltanto la birra. Il Weinzelt offre una vasta selezione di vini, spumanti e champagne e grazie ai pannelli in legno rustico, i visitatori si sentono come se fossero in un vigneto della Franconia. Qui puoi sederti su comode panche angolari in comodi box di legno. In questo modo puoi festeggiare fino a tarda notte con musica dal vivo, mentre la maggior parte delle altre tende sono già chiuse.

La storia: il vino è servito

Una tenda del vino alla più grande festa della birra del mondo? Non è una novità. Il buon vino ha avuto il suo posto fisso al Wiesn dal 1885. In origine, c’erano piccole cantine e bancarelle di vino, ma la tenda del vino come la conosciamo oggi è stata portata all’Oktoberfest solo nel 1984 dalla Nymphenburger Sektkellerei. Da allora è rimasta sempre nello stesso posto con vista diretta sulla statua della Baviera.

Il pubblico: clienti abituali e celebrità

Dopo le 21:00 vengono serviti solo vino, prosecco e champagne...e poi l’umore sale davvero. Dopotutto, molti ospiti abituali festeggiano qui fino a dopo mezzanotte, quando le altre tende sono chiuse da tempo.

Se ti piace un’atmosfera un po’ più tranquilla, dovresti fermarti al Weinzelt nel pomeriggio quando tutti possono trovare un posto comodo sulle accoglienti panchine angolari. Il Weinzelt è una destinazione popolare tra le celebrità di Monaco, probabilmente anche grazie all’atmosfera un po’ più rilassata dovuta alle dimensioni più piccole della tenda.

La musica: i Blechblos risuonano nella tenda dal 1994

Al Weinzelt non viene suonata la musica tradizionale in ottone ma i musicisti delle band suonano la nota giusta anche dopo mezzanotte. Cinque band si alternano dalle 11:00 in poi e quando i Blechblos prendono le redini nel pomeriggio, nessuno degli ospiti riesce a stare fermo: dopotutto, la band di Monaco suona al Weinzelt dal 1994.

Il menu: dallo stinco di maiale al pesce alla cucina asiatica

Naturalmente, gli ospiti non vengono al Weinzelt solo per il vino, il Prosecco e un’atmosfera rilassata. I buongustai possono anche godersi il ricco menu che difficilmente può essere superato per varietà culinaria combinando i punti salienti dei vari ristoranti Kuffler di Monaco: piatti bavaresi dell’Haxnbauer, piatti di pesce della Seehaus del Giardino Inglese e piatti esotici come i gamberetti dei ristoranti Mangostin Asia.

Curiosità: un gioiello sul Wiesn

Dal punto di vista del design degli interni, il Weinzelt è un vero gioiello dell’Oktoberfest. La pannellatura rustica in legno è realizzata con legno che ha più di cento anni. L’interno della tenda è stato ridecorato nel 2015 sostituendo la precedente decorazione con ghirlande di fiori e bandiere delle tende da vino.

La magnifica tenda del vino all'Oktoberfest

Capienza: 1.920 persone
Capienza all’aperto: 580 persone
Birra: Paulaner solo birra di frumento
Musica: Högl Fun Band, Blechblos’n, Sumpfkröten und Pongau Power, Teufelsgeiger
Specialità: Vino, Prosecco, champagne, e apertura fino alle 1:00 di notte

I migliori hotel da prenotare

Non solo Oktoberfest: cosa fare a Monaco

fonte Oktoberfest.de
Dovresti leggere anche

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.