PRENOTA
UN HOTEL
PRENOTA
UN'ATTIVITÀ

Il tendone Pschorr Bräurosl – Birra Oktoberfest e Yodel Alpino

Birra Hacker-Pschorr e Yodel Alpino

Wiesn - Braurosl

Una tenda accogliente per tutti, con l’atmosfera forse più particolare dell’Oktoberfest. Molto popolare è la “Gay Sunday” la prima domenica di Wiesn.

Cosa c'è di speciale: uno yodeler interno, ``Bräurosl``

L’atmosfera è la priorità in questa tenda rustica: lo yodeler della tenda Pschorr Bräurosl crea un’atmosfera fantastica con intermezzi di canti alpini. Durante il periodo dell’Oktoberfest lo yodeler si chiama “Bräurosl”, il nome d’arte di Rosi Pschorr, la figlia dell’ex proprietario del birrificio Pschorr molto brava ad intonare lo yodel. Al suo fianco, suona l’orchestral Ludwig-Thoma-Musikanten e tutti i giorni a pranzo e la sera dalle 19:00 alle 20:00, “Die Südtiroler Spitzbuam” offre la migliore atmosfera per la birra Hacker-Pschorr-Oktoberfest servita nella tenda.

La storia: ancora oggi, tutti seguono la bellissima Bräurosl

La tenda porta il nome della bellissima Rosi Pschorr, figlia dell’ex proprietario Pschorr. La sua bellezza l’ha resa così popolare tra i visitatori dell’Oktoberest che la tenda è stata presto intitolata a lei e ne porta il nome d’arte Bräurosl. Ancora oggi, un dipinto sopra l’ingresso della tenda testimonia la bellezza e la grazia di Rosi.

Il pubblico: clienti abituali, famiglie e compagnie di Monaco

Il tendone Bräurosl esiste all’Oktoberfest dal 1901 ed è gestito dalla famiglia Heide da più di 7 decenni, ma passerà la mano a nuovi proprietari a partire dal 2021.
Molti ospiti abituali e aziende apprezzano la tradizionale atmosfera di Monaco e il servizio cordiale al Bräurosl e tornano anno dopo anno. Si consiglia quindi vivamente di prenotare tempestivamente.

La musica: jodel e Südtiroler Spitzbuam

Carolin “Bräurosl” Weidner ha appuntamento fisso: continua la tradizione della figlia del birraio Rosi Pschorr e del suo nome d’arte, Bräurosl: Ogni giorno, fa lo jodel per creare buon umore e mentre riposa le sue corde vocali tra le sue esibizioni, la Ludwig-Thoma-Musikanten tiene calda l’atmosfera.
Tutti i giorni a pranzo e la sera dalle 19:00. alle 20:00, “Die Südtiroler Spitzbuam” suona il suo repertorio fatto di ever green dell’Oktoberfest.

Il menu: croccanti prelibatezze dell’Oktoberfest

Le prelibatezze bavaresi fanno parte della tradizionale dello Pschorr Bräurosl tanto quanto i costumi e la musica. Anatra, maialino da latte, stinco di agnello o pollo arrosto Wiesn. Vengono presi in considerazione anche i vegetariani tra i visitatori del Wiesn: spätzle al formaggio svevo, funghi cremosi freschi e pasticceria dolce come strudel di mele e gnocchi di lievito. Il cambio giornaliero dei tavoli da pranzo è una caratteristica speciale e particolarmente apprezzata dagli abitanti di Monaco ma il pezzo forte è la vera birra dell’Oktoberfest: solo 6 birrifici tradizionali possono servirla e ovviamente Hacker-Pschorr è uno di questi.

Curiosità

Trovare il bellissimo Bräurosl è molto facile: di fronte all’ingresso principale, 2 maypole (un albero tagliato dal bosco che s’innalza nei villaggi in occasione di Calendimaggio) alti 20 metri si innalzano nel cielo come punti di riferimento; puoi vederli da lontano.
La prima domenica di Oktoberfest, da 30 anni, la comunità LGTBQ di Monaco invita le persone alla domenica gay al Bräurosl

O’zapft is !!!

Capaienza: 6.490 persone
Capienza all’aperto: 1.760 persone
Birrificio: Hacker-Pschorr Bräu GmbH
Birra Alc. 5,7% vol.
Musica: Canto yodel del Bräurosl, musicisti Ludwig Thoma e Südtiroler Spitzbuam
Specialità: Tendone della canzone jodel, Gay Sunday la prima domenica di Oktoberfest

I migliori hotel da prenotare

Non solo Oktoberfest: cosa fare a Monaco

fonte Oktoberfest.de
Dovresti leggere anche

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.