PRENOTA
UN HOTEL
PRENOTA
UN'ATTIVITÀ

Cancellazione Oktoberfest 2021 – Le reazioni dei proprietari delle tende

Le reazioni dei proprietari, degli showmen e delle altre persone coinvolte

Cancellazione Oktoberfest 2021 - Le reazioni dei proprietari delle tende

È ufficiale: per la seconda volta consecutiva dobbiamo fare a meno del Wiesn.

Il ministro Markus Söder e il sindaco di Monaco Dieter Reiter hanno annunciato la decisione, che potrebbe non essere una sorpresa vista la pandemia da Coronavirus, ma ovviamente è comunque amara.

Come reagiscono i padroni di casa dell’Oktoberfest e le associazioni alla notizia? Abbiamo chiesto in giro.

Il portavoce dei proprietari Peter Inselkammer: “Un duro colpo”

Insieme a Christian Schottenhamel, Peter Inselkammer rappresenta la comunità dei proprietari delle grandi tende dell’Oktoberfest come loro portavoce.
Per lui, la decisione è stata “un duro colpo”, come ha detto a dpa.
Non avremmo mai potuto immaginare che si potesse arrivare a questo“.
Inselkammer ha precisato anche che gli ospiti abituali della regione, si erano assicurati per tempo i posti nei tendoni, nonostante tutte le incertezze.
Circa il 95% di loro aveva già ordinato tavoli come nel 2019, l’ultima volta che si è tenuta l’Oktoberfest.

Söder ha fornito 3 ragioni per l’annullamento del Wiesn 2021:

  1. La situazione è troppo incerta. “Ci saranno ripercussioni economiche, ma un tardivo annullamento dell’Oktoberfest sarebbe una perdita economica ancora maggiore“.
  2. Un innalzamento del numero dei contagi porterebbe un potenziale danno al marchio dell’Oktoberfest, un biglietto da visita di fama mondiale per Monaco e la Baviera.
  3. Un Oktoberfest con requisiti come maschere obbligatorie e distanze nelle grandi tende non sarebbe fattibile.

Gli artisti speravano nelle feste popolari in autunno

Peter Bausch, presidente dell’Associazione degli Showmen di Monaco, non ci gira intorno: “Questo ci colpisce dritti allo stomaco“, dice a dpa. “Perderemo un altro anno di lavoro“.

Dopotutto, non è solo l’Oktoberfest ad essere cancellato “ma un’altra intera stagione”.
Le dichiarazioni dei politici avevano fatto sorgere la speranza: “Se deve esserci normalità in autunno, allora la normalità include anche una festa popolare“, dice Bausch.

In attesa di Summer in The City: parla Otto Lindinger

È stato chiesto al portavoce dei proprietari delle 21 piccole tende dell’Oktoberfest, Otto Lindinger, come descriverebbe in 3 parole la valutazione della rinnovata cancellazione dell’Oktoberfest.

Triste, ma vero!“, Risponde Lindinger. “Sfortunatamente, la nuova cancellazione dell’Oktoberfest colpisce ancora una volta le piccole tende dell’Oktoberfest,  dritto in mezzo al nostro grande cuore dell’Oktoberfest.”

Consapevole che l’Oktoberfest doveva essere cancellata nel 2021, lui e i suoi colleghi non vedono l’ora di tornare attivi: “Speriamo, finalmente, di poter esercitare nuovamente la nostra professione con piena passione per rendere nuovamente felici gli ospiti insieme ai nostri dipendenti”.

Purtroppo, questo sarà di nuovo possibile solo all’Oktoberfest nel 2022.
“Cosa ci manca in particolare? Il contatto con tutti i nostri ospiti e gli amati incontri annuali con i nostri clienti abituali.

Lindinger, tuttavia, aspetta con fiducia l’estate a Monaco: “Una piccolissima consolazione è la luce ormai chiaramente riconoscibile alla fine di questo lungo tunnel cupo  e, si spera,  che presto potremo riaprire le attività con Summer in The CityWirtshauswiesn (musica, cibo e bevande dell’Oktoberfest nei ristoranti di Monaco) e forse anche in uno o due festival minori “.

Mi manca la febbre del Wiesn in città

L’annullamento dell’Oktoberfest 2021 era “prevista a causa del Covid“, dice Claudia Trott del tendone più piccolo dell’Oktoberfest Ammer Hühner- und Entenbraterei, “e anche del tutto comprensibile, ma il mio dispiacere dopo la cancellazione ufficiale è più intenso di quanto potessi pensare”.

Le manca la “febbre dell’Oktoberfest” a partire dall’estate, e la costruzione e lo smantellamento dei tendoni e tutti coloro che sono coinvolti e rendono possibile l’Oktoberfest.

E che altro? “Gli ospiti, la musica, gli odori … mi manca tutto il brusio dell’Oktoberfest e sarò davvero contenta solo quando comincerà l’attesa per l’Oktoberfest 2022.”

Tour, Attività e Biglietti a Monaco

Hotel di Monaco con Camere in Offerta

Dovresti leggere anche

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.